Biblioteca Orticoltura

La Biblioteca Orticoltura si trova all’interno del Giardino dell’Orticoltura, noto per la sua splendida serra ottocentesca e per essere la sede della Mostra mercato di piante e fiori che si svolge in primavera e in autunno.

Una biblioteca nel verde

La Biblioteca, nata negli anni Sessanta, è stata ospitata per circa quarant’anni in un piccolo prefabbricato all’interno del giardino e successivamente, nel 2011, ricostruita in muratura nelle vicinanze della neoclassica Loggetta Bondi e del Tepidarium del Roster, serra ottocentesca in ghisa e vetro progettata da Giacomo Roster nel 1880. Grazie alla sua fortunata e particolare collocazione al centro di un giardino storico, la Biblioteca è diventata un punto di riferimento per gli abitanti della zona e per gli studenti.

La Biblioteca è strutturata in un ambiente unico su due livelli, le collezioni sono disposte a scaffale aperto e accessibili direttamente dal pubblico ed è coperta dal wi-fi.

Al piano terra è presente una postazione di front office per le informazioni di base, le iscrizioni, le ricerche bibliografiche ed i prestiti. Sono inoltre esposti in questa sala i quotidiani, periodici e le novità editoriali, oltre a uno scaffale tematico dedicato al progetto regionale “Parole di salute… @lla tua biblioteca”.

Al piano si trovano anche lo Spazio bambini e ragazzi e il Baby Pit Stop con fasciatoio e poltrona per l’allattamento.

La Biblioteca organizza e propone conferenze e incontri culturali e cura la Little free library del Giardino dell’Orticoltura.

Oltre alla narrativa italiana e straniera, alla saggistica e ai materiali multimediali, la Biblioteca possiede diverse sezioni collocate su entrambi i piani: piante e fiori, bambini e ragazzi, genitori e figli, film, teatro, guide turistiche, libri in lingua originale per adulti e ragazzi, lettura facilitata, fumetti, fantasy e fantascienza e sezione locale.


Sezione locale

La Sezione locale della Biblioteca Orticoltura nasce per conservare, diffondere e valorizzare i documenti che riguardano la storia, l’economia, la vita politica e in generale la cultura fiorentina.
Gli argomenti sono molteplici e suddivisi in varie discipline come la storia generale, l’architettura, i musei e le chiese fiorentine, l’ambiente e il folklore. Particolare evidenza è stata data ai volumi sull’alluvione di Firenze e al Quartiere in cui si trova la biblioteca.
L’obiettivo di questa sezione è quello di riunire volumi che sarebbero altrimenti dispersi nelle varie collocazioni disciplinari, favorendo sia una visione d’insieme della raccolta su Firenze, sia la scoperta di libri particolari e curiosi anche non specialistici, come ricettari o libri sul vernacolo fiorentino.
La sezione ospita un patrimonio di circa 600 volumi, tutti disposti a scaffale aperto, disponibili per il prestito ed eccezione di pochi testi in edizione rara.

La collezione della Biblioteca (libri, materiali multimediali, riviste...) può essere ricercata sul catalogo online, accessibile 24 ore al giorno 7 giorni su 7, per autore, titolo, soggetto, casa editrice, parole del titolo o del soggetto, per collana, o attraverso combinazioni diverse di questi ed altri elementi.

Il risultato della ricerca consente di sapere se l’opera è presente in biblioteca e i tempi di attesa nel caso in cui il materiale sia in prestito.

La ricerca per liste propone le voci in ordine alfabetico, suddivise in liste (autore, titolo e collana). La ricerca per campi consente di effettuare, in modo facile e guidato, ricerche più articolate, ottenendo risultati immediati. La ricerca libera consente di ricercare liberamente uno o più termini presenti nei diversi campi dei record (autori, titoli, soggetti ecc.).

Il catalogo è da raggiungibile qualsiasi PC, smartphone, tablet o supporto collegato a Internet.

Logo Biblioteca Orticoltura
Biblioteca Orticoltura
0554627142
bibliotecaorticoltura@comune.fi.it
Via Vittorio Emanuele II, 4 (entrata anche in via Bolognese, 17)

 

Per entrare in Biblioteca è necessario presentare la certificazione verde Covid-19 (Green Pass) e un documento di identità. Obbligatorio prenotare per utilizzare le sale studio e lettura, i PC e partecipare alle iniziative in programma. Ulteriori informazioni su accesso, servizi e prenotazioni qui

Per prenotare i servizi contattare la biblioteca per email o per telefono

Orario
lunedì 14 - 19
da martedì a venerdì 9 - 19
sabato da settembre a giugno 10 - 19
sabato luglio e agosto 9 - 13
I servizi terminano 15 minuti prima della chiusura

Chiusure
1 novembre - 8, 24, 25, 31 dicembre - 1 e 6 gennaio 2022

Pagine correlate

Scroll to top of the page