Sulle colline dell’utopia

Dal 16 febbraio Simona Martinoli, Una Szeemann e Mario Martone sono protagonisti al Museo Novecento di tre incontri dedicati al Monte Verità

In occasione della mostra Monte Verità. Back to nature, realizzata in collaborazione con la Fondazione Monte Verità (Ascona – Canton Ticino), il Museo Novecento presenta una serie di appuntamenti dedicati all’approfondimento della celebre collina dell’utopia, ai suoi fondatori e agli ospiti illustri che videro nei suoi spazi sospesi nel tempo un buen retiro lontano dal dramma delle guerre e anche dallo scontro ideologico fra capitalismo e comunismo che stava attraversando l’Europa.

Saranno protagonisti dei prossimi incontri Simona Martinoli, Direttrice della Fondazione Marguerite Arp a Locarno, Una Szeemann, artista e figlia del grande curatore Harald Szeemann e Mario Martone, celebre regista autore della pellicola Capri-Revolution vincitrice di due David di Donatello.

16 febbraio ore 18:00 – Sala Cinema Museo NovecentoSOPHIE TAEUBER-ARP RACCONTATA ATTRAVERSO LE SUE LETTERE di Simona Martinoli

2 marzo ore 18:00 – Sala Cinema Museo NovecentoANOMALIE QUOTIDIANE  Harald Szeemann e Monte Verità

8 aprile ore 21:00 – Cinema Spazio Alfieri, CAPRI-REVOLUTION di Mario Martone Proiezione del film e incontro con il regista

Maggiori informazioni sul sito di Museo Novecento

Hai trovato interessante questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato

Notizie correlate

Scroll to top of the page