Presentazione del libro di Esther Diana "La chiesa di Sant’Egidio nell’ospedale di Santa Maria Nuova di Firenze. Dai restauri un ambiente ‘prezioso’" (Angelo Pontecorboli Editore, Firenze 2020).

Da oratorio a chiesa ospedaliera: questo il destino dell’antica chiesetta fondata dai frati Saccati nel 1259 e assurta a fulcro organizzativo della struttura ospedaliera voluta da Folco Portinari. Il volume è una guida che vuole accompagnare il visitatore alla scoperta i opere d’arte che, grazie ai recenti restauri, si offrono in tutta la loro ritrovata bellezza.

Intervengono: Brunella Teodori, già funzionario storico dell’Arte della Soprintendenza SBAS e Giovanni Leoncini, Università di Firenze

A cura della Fondazione Santa Maria Nuova in collaborazione con la Biblioteca delle Oblate

La partecipazione è gratuita su prenotazione. Per informazioni e prenotazioni telefonare al numero 055 261 6523 oppure scrivere a bibliotecadelleoblate@comune.fi.it 
Per permettere le operazioni di registrazione all'iniziativa si richiede di arrivare 15 minuti prima dell'inizio dell'evento. Per accedere alla biblioteca è necessario utilizzare la mascherina protettiva che copra naso e bocca e dopo aver disinfettato le mani con soluzioni idroalcoliche. La mascherina andrà indossata per tutta la durata dell'iniziativa.

Considerati i pochi posti disponibili si chiede di avvisare se si è impossibilitati a partecipare. L'iniziativa si svolgerà all'aperto nell'altana Marielle Franco della Biblioteca delle Oblate.

Scroll to top of the page