Pollicino Verde nei musei civici

Dall'8 maggio sei appuntamenti per i piccolissimi in tre diversi musei: Museo di Palazzo Vecchio, Museo Novecento e Museo Stefano Bardini

Ripartono da maggio 2022 le attività dedicate ai piccolissimi: le iniziative nascono in sinergia con il progetto Pollicino Verde del Comune di Firenze, nato per offrire ai bambini e alle bambine un ventaglio di contesti educativi nei quali sviluppare un buon rapporto con la natura fin dai primi anni di vita, nella prospettiva di crescere, insieme alle famiglie, una generazione futura più attenta alla relazione con l’ambiente.

L’attenzione dei musei cittadini per la primissima infanzia è d’altronde un pilastro: dalle prime sperimentazioni di diversi anni fa MUS.E ha sviluppato una progettualità ampia e permanente, che nel corso di questi ultimo periodo ha visto una serie di progetti digitali che ne hanno ulteriormente ampliato la fruizione: fra questi il ciclo di video dedicato alle famiglie, realizzato in pieno lockdown con i Servizi all’Infanzia del Comune di Firenze e la serie di podcast Musei da Favola uscito qualche mese fa.

Parallelamente, tornano le attività in presenza rivolte ai nidi, alle scuole dell’infanzia e alle famiglie di bambini molto piccoli; e in occasione del Pollicino Verde la proposta curata dai Musei Civici Fiorentini e da MUS.E si articola in sei appuntamenti in tre diversi musei: Museo di Palazzo Vecchio, Museo Novecento e Museo Stefano Bardini.

Questo il programma:

Domenica 8 e 29 maggio h 10 La natura dipinta per famiglie con bambini 2-6 anni al Museo di Palazzo Vecchio

Lunedì 9 maggio e 6 giugno h 16.30 Un cavallo va al museo per famiglie con bambini 0-6 anni al Museo Novecento

Sabato 21 maggio e 11 giugno h 15.30 Un porcellino da favola per famiglie con bambini 0-6 anni al Museo Stefano Bardini

La prenotazione è obbligatoria. Per informazioni visita in link in calce, prenotazioni: info@musefirenze.it e 055-2768224

Hai trovato interessante questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato

Notizie correlate

Scroll to top of the page