Musei da favola

On line i podcast che raccontano i musei fiorentini targati MUS.E, disponibili gratuitamente sulle maggiori piattaforme di fruizione audio

Non sono mai passate di moda le “favole sonore” tanto amate dai bambini negli ultimi decenni del Novecento. E adesso che i podcast sono diventati una consuetudine che appassiona tanti, sono tornate in auge. È per questo che MUS.E ha deciso di dare vita a Vanni, un bambino di 7 anni, chiamato a vivere una serie di avventure incredibili e inaspettate all’interno dei musei fiorentini: dall’incontro con il Porcellino del Tacca al Museo Stefano Bardini all’esplorazione notturna del Complesso di Santa Maria Novella fino all’avventura vissuta a Palazzo Vecchio, dove Vanni si ritrova immerso per magia nelle Firenze dei Medici e alla cavalcata immaginaria tra le opere del Museo Novecento. E ancora il volo tra le nuvole a Palazzo Medici Riccardi e la chiacchierata con gli animali di pietra della Fondazione Romano.

Il bambino è il protagonista di Musei da favola, il primo ciclo di podcast – disponibili gratuitamente a partire da oggi su Spotify, Spreaker e su tutte le principali piattaforme di ascolto – prodotti da Comune di Firenze, Città Metropolitana di Firenze e MUS.E con la finalità di aprire nuovi percorsi e opportunità di avvicinamento all’arte e alla cultura. Sei favole, scritte da Valentina Zucchi e interpretate da Florinda Nesticò.

I dettagli ai link in calce.

Hai trovato interessante questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato
Scroll to top of the page