L'Eredità delle donne 2021

Dal 22 al 24 ottobre il festival sull'empowerment e sulle competenze femminili diretto da Serena Dandini, alla Manifattura Tabacchi e online

Sarà dedicata alle “Next Generation Women”, la nuova generazione di donne europee e del mondo in dialogo con le voci storiche del femminismo, la quarta edizione de L'Eredità delle Donne, il festival sull'empowerment e sulle competenze femminili, con la direzione artistica di Serena Dandini, che si terrà a Firenze in Manifattura Tabacchi dal 22 al 24 ottobre (via delle Cascine 35) e on line sul sito e sulla pagina facebook della manifestazione. 

Tra i nomi più attesi della 4^ edizione la femminista americana Gloria Steinem in dialogo con Laura Boldrini; la ricercatrice Hatice Cengiz intervistata da Andrea Purgatori; l’economista Noreena Hertz; il premio Oscar Geena Davis in conversazione con Serena Dandini; il filosofo e scrittore Paul B. Preciado al Gucci Garden in dialogo con Chiara ValerioTra le giovanissime, Veronica Yoko Plebani, Virginia Stagni, Jennifer Guerra.

Sette incontri sui temi dell’attualità nel segno del confronto tra generazioni, due panel interamente dedicati a scienza e inclusività, due serate e tante ospiti che si alterneranno sul palco, tra icone del femminismo, premi Oscar, economiste, accademiche, attiviste, scienziate, autrici, giornaliste e pioniere in tutti i campi del sapere. Ampio spazio anche ai libri, con dodici presentazioni di cui quattro in prima italiana. Ad aprire e chiudere il festival, invece saranno due eventi speciali con ospiti d’eccezione. 

L'Eredità delle Donne è un progetto di Elastica insieme a Fondazione CR Firenze, con la direzione artistica di Serena Dandini e la partnership di Gucci. Il festival si avvale della co-promozione del Comune di Firenze, del contributo di Atlantia, Enel, Intesa San Paolo, Poste Italiane e la partecipazione di Manifattura Tabacchi. A partire da quest'anno la manifestazione si arricchisce della collaborazione con Alfemminile, il portale del Gruppo Gedi, oggi punto di riferimento per il pubblico femminile di tutte le età. Il festival è patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Tutti gli incontri sono gratuiti, la maggior parte a ingresso libero fino a esaurimento posti, alcuni su prenotazione. Il programma dettagliato, indicazioni per eventuali prenotazioni, contatti sul sito ereditadelledonne.eu.

Hai trovato interessante questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato
Scroll to top of the page