Le visite serali a Palazzo Vecchio

Nei giorni 8, 15 e 22 luglio quando cala il sole, si aprono le porte di Palazzo Vecchio per le visite straordinarie in esclusiva per i soci Coop

Un’opportunità esclusiva per visitare il palazzo del governo fiorentino, le stanze dove i Medici vivevano e decidevano le sorti della città, con una guida specializzata e nella tranquillità delle ore serali.

Le visite straordinarie serali a Palazzo Vecchio dell’8, 15 e 22 luglio sono una iniziativa Coop e Unicoop Firenze per favorire l’accesso alla cultura dei soci e valorizzare i maggiori beni artistici italiani, nel dettaglio poter scoprire la storia del palazzo di governo fiorentino, divenuto Reggia Medicea a metà Cinquecento, scoprendone i tesori e apprezzandone i capolavori.

Palazzo Vecchio infatti è il cuore di Firenze, simbolo della storia della città di Firenze. Custodisce una storia che comincia nel 1299, quando nasce per ospitare i governanti della Firenze medievale, e che conosce un’età dell’oro nel momento in cui la famiglia Medici vi porta la propria residenza trasformandolo in una vera Reggia.

La visita, a cura di una guida MUS.E, l’associazione che cura la valorizzazione del patrimonio dei Musei Civici Fiorentini e più in generale della città di Firenze, permetterà di comprendere come architetture, arti minori, sculture e dipinti concorrano alla creazione di un unicum ricco e complesso che si è trasformato, stratificato e rinnovato nel corso dei secoli.

Le visite si tengono alle ore 20, 21 e 22 e i soci potranno accedere con la formula 2×1, ovvero la possibilità di effettuare la visita al museo in due persone pagando un solo biglietto di 17,50€. Maggiori info sulle tariffe al link https://musefirenze.it/nuove-tariffe-per-gli-ingressi-e-per-le-attivita-nei-musei-civici-fiorentini/

Come prenotare

Le visite sono soggette a disponibilità limitata e prenotazione obbligatoria. Per la prenotazione è possibile inviare a Mus.e una richiesta via mail info@musefirenze.it o telefonare al numero 055-2768224 (da lunedì a sabato h9.30-13.00 e h14.00-17.00; domenica e festivi h9.30-12.30).

Hai trovato interessante questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato
Scroll to top of the page