Festival dell'Economia Civile

Dal 16 al 18 settembre, nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio si terrà la 4^ edizione della manifestazione dedicata allo stare bene e insieme

La quarta edizione del Festival Nazionale dell’Economia Civile si terrà a Firenze, nel Salone dei Cinquecento a Palazzo Vecchio dal 16 al 18 settembre 2022 coinvolgendo giovani, cittadini, imprenditori, amministratori pubblici, associazioni e organizzazioni sensibili alla necessità di un nuovo paradigma di sviluppo. Un appuntamento che cade in un delicato periodo elettorale e in un contesto globale stretto tra guerra e pandemia, inasprito da condizioni economiche generali molto critiche soprattutto a causa dell’alta inflazione e della vorticosa crescita del prezzo di gas e materie energetiche.

“In buona compagnia. Per cercare, ricostruire, fare pace” è il tema dell'edizione 2022 del Festival Nazionale dell’Economia Civile, che proprio in questa fase di incertezza e di crisi (sociale, climatica, energetica, geopolitica) vuole poter dare risposte nuove e concrete alla domanda di “senso del vivere” che le persone si pongono rispetto al proprio ben-essere, al lavoro e alla qualità di vita. L’obiettivo è di valorizzare le relazioni che nascono e si costruiscono solo all’interno di comunità di senso e - per farlo - bisogna valorizzare maggiormente le esperienze concrete e i “volti” di chi già vive e sperimenta, sui territori ed in tanti ambiti produttivi, l’Economia Civile nel quotidiano. Per pensare al futuro costruendo il presente, rimettendo al centro del dibattito pubblico la persona e l'ambiente.

Il Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio accoglierà i ministri Elena Bonetti (Ministra per le pari opportunità e la famiglia) ed Enrico Giovannini (Ministro delle infrastrutture delle mobilità sostenibili) e la loro omologa togolese Myriam Dossou D’Almeida (Ministra delle politiche e dell'impiego giovanile del Togo). Saliranno poi sul palco dei relatori – tra gli altri - anche il Cardinal Matteo Maria Zuppi (Presidente Conferenza Episcopale Italiana), l’economista Jeffrey Sachs (Presidente “Sustainable development solutions network”) e Luciana Castellina (Presidente onoraria ARCI).

Tra gli eventi in programma, in Piazza della Signoria, sabato 17 settembre lo spettacolo di parole e musica che vedrà la presenza di Luca Barbarossa e del rapper Mr Rain, dopo la serata di venerdì con Enrico Ruggeri e Gaia.

Maggiori informazioni e il programma integrale della tre giorni sul sito ufficiale del festival.

Hai trovato interessante questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato
Scroll to top of the page