All’ombra del Piantalibro

Inaugurato allo spazio Lumen il Piantalibro, insieme alla Biblioteca Mario Luzi. Programma degli appuntamenti per adulti e bambini

Dopo molti mesi di attesa, finalmente il Piantalibro è stato inaugurato allo Spazio Lumen in via del Guarlone alla presenza di Michele Pierguidi - presidente del Quartiere 2, Enrico Ricci - presidente Commissione Cultura Quartiere 2 e la Consigliera Comunale Maria Federica Giuliani, oltre agli ideatori del progetto: il gruppo informale di ragazzi di Rovezzano dei Taralluzzi Amici della Luzi e alla Biblioteca Mario Luzi.

Piantalibro è uno spazio aperto di book-crossing, pensato come spazio in cui far crescere piante, cultura e relazioni. Ideato per fornire l’area di Rovezzano, distante da biblioteche e librerie, di un posto per lo scambio e il reperimento di libri, Piantalibro nasce come luogo forte di connessioni, di scambi sociali e scoperte culturali nonché come teatro di incontri e attività a sfondo culturale. Nel Reader’s Corner, l'angolo del lettore, chi ama leggere e incontrare altri lettori può raccontare in pochi minuti il proprio libro preferito o l’ultimo libro che lo ha colpito, leggerne un brano, suggerire altri titoli, ma anche semplicemente stare ad ascoltare.

Piantalibro si inserisce nel contesto del borgo urbano di Rovezzano, nello spazio riconquistato di LUMEN - Laboratorio Urbano del Mensola, in considerazione anche della presenza delle scuole di ogni ordine e grado a poche centinaia di metri dal sito, luogo di aggregazione, tanto intergenerazionale quanto interculturale, attraverso la cultura e la sostenibilità.

Piantalibro è nato in collaborazione con la Biblioteca Mario Luzi, presidio culturale del Q2, all’interno del Progetto Bibliopolis 2021 con i contributi della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze e dell’Autorità regionale per la garanzia e la promozione della partecipazione della Regione Toscana, l’Associaazione Taralluzzi-Amici della Luzi e il suo gruppo informale di Rovezzano e garantirà la presenza di libri provenienti dalle donazioni degli utenti, di quei libri e dvd che non entreranno a far parte del catalogo della Biblioteca.

Nel mese di giugno Piantalibro ospita appuntamenti per adulti, bambini e ragazzi

Lunedì 20 giugno, alle ore 17.30, Lumen Summer Book Club, una serata dedicata alla discussione dei libri all’ombra del Piantalibro. Il libro scelto per questo appuntamento è "Il giardino" di Elizabeth di Elizabeth von Arnim (Fazi editore, 2017). 
Un testo delicato e colorato in cui il giardino diventa uno spazio in cui è possibile trovare equilibrio e pace interiore in cui la protagonista trascorre le ore da sola con un libro in mano, immersa nei colori, nei profumi e nei silenzi.

Per partecipare all'incontro è consigliata la lettura del libro 

L'iniziativa è a cura della Bibliotca Mario Luzi. La partecipazione è gratuita e la prenotazione obbligatoria al numero 055 669229 oppure per mail a bibliotecaluzi@comune.fi.it

Alle ore 19: "Letture in libertà all’ombra del Piantalibro", sorseggiando un aperitivo e ascoltando brani tratti da libri a tema libertà e viaggio. A cura dell'Associazione "La Voce delle Parole". L'iniziativa sarà ripetuta lunedì 27 giugno alla stessa ora. 
 

PER BAMBINI E RAGAZZI 

Lunedì 20 e 27 giugno alle 17.30 // "Il giro del mondo in 80 LIBRI"

Partendo dal libro Mappe. Un atlante per viaggiare per terra, per mare e per culture del mondo racconteremo e ascolteremo storie che ci parlano di popoli lontani e leggende meravigliose. Per bambini da 4 a 6 anni, a cura della Biblioteca. La partecipazione è gratuita e la prenotazione obbligatoria al numero 055 669229 oppure per mail a bibliotecaluzi@comune.fi.it
 

IL PIANTALIBRO

Nel Piantalibro lo spazio dedicato ai libri si accompagnerà nel tempo a vasi di fioriere in legno, in cui mettere a dimora alcune piante perenni aromatiche corredate da una breve spiegazione, che, oltre a creare un ambiente gradevole, possano favorire l'interesse per l'ecologia da parte delle giovani generazioni.

Lo scaffale librario, autoprodotto e impermeabile, ospita piccoli vasi di fiori, così da sottolineare ulteriormente la vocazione verde del Quartiere 2.

// Come funziona
Il book crossing è un fenomeno internazionale che coinvolge 132 paesi del mondo con un unico obiettivo: trasformare il mondo in un'enorme biblioteca a cielo aperto. È un modo per scambiare libri consentendo così di non sprecarli e di condividerli, incentivando la lettura e le occasioni di convivialità.

Il Piantalibro funziona come una little free library, un posto dove ognuno può prendere e lasciare libri, dando così a tutti l’opportunità di arricchirsi delle emozioni e dei pensieri nati dalla lettura di un libro che viene così lasciato perché qualcun altro possa prenderlo.

// Cosa si può e cosa non si può lasciare
Per tutto quello che abbiamo raccontato, nel Piantalibro possono essere lasciati:

- libri per bambini, ragazzi e adulti

- fumetti per bambini, ragazzi e adulti

- libri di saggistica

- dvd e audiolibri funzionanti

Non lasciare libri e multimediali che presentino ogni genere di deterioramento che ne pregiudichi un normale utilizzo o che determini condizioni ritenute non decorose per un servizio come questo. Vi saremo grati se rispetterete queste poche indicazioni e non userete Piantalibro per lasciare enciclopedie (singoli volumi o opere complete), videocassette e audiocassette, cd obsoleti (soprattutto quelli che funzionavano su vecchi sistemi operativi), opere in più volumi non complete e opere costituite esclusivamente da pubblicità commerciali, oppure intere collezioni.

Per info su possibili donazioni per il Piantalibro è possibile scrivere a bibliotecaluzi@comune.fi.it con oggetto “doni piantalibro”.

Hai trovato interessante questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato

Notizie correlate

Scroll to top of the page