Sciopero lunedì 11 ottobre

I servizi minimi garantiti dal Comune per quanto riguarda Musei, Biblioteche e Archivi storici

Si comunica per l'intera giornata di lunedì 11 ottobre 2021 è previsto uno sciopero generale nazionale, indetto dalle sigle sindacali USB, SI COBAS, ADL COBAS, SLAI COBAS, di tutte le categorie pubbliche e private.

Il Comune di Firenze con riferimento al Servizio Musei, Biblioteche e Archivi storici garantisce i seguenti servizi minimi:

MUSEI

Si garantisce l’apertura antimeridiana dei Musei civici con il seguente orario: dalle ore 9,00 alle 14. Potrebbero esserci disagi nella continuità del servizio per alcuni percorsi museali nel turno pomeridiano.

BIBLIOTECHE

Si garantiscono i seguenti servizi (presso le sottoindicate biblioteche): prestito e restituzione di materiale documentario, consultazione in sede limitatamente agli spazi accessibili, accesso a internet - non è erogato il prestito interbibliotecario:

Biblioteche in cui si garantisce l’apertura, con limitazione di alcune sale e/o spazi:
Biblioteca delle Oblate;
Biblioteca Thouar;
Biblioteca Luzi,
Biblioteca Villa Bandini;
Biblioteca Buonarroti;
Bibliotecanova Isolotto

Resta inteso che anche le altre biblioteche, nel caso di mancata adesione allo sciopero, potrebbero erogare i servizi sopraindicati. Si consiglia di contattare la singola struttura nella giornata dello sciopero per conoscere i servizi disponibili.

ARCHIVI STORICI

Si garantisce il servizio al pubblico di consultazione con personale ridotto.

Hai trovato interessante questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato
Scroll to top of the page