Nuovo ciclo di mostre al Museo Novecento

Tre nuovi appuntamenti espositivi al Museo Novecento, a partire da venerdì 22 novembre, per chiudere il 2019

Aprono al pubblico il 22 novembre, le mostre Michele De Lucchi. Earth stations, Sergio Limonta. Il massimo col minimo e Sustainable Thinking Evolution 3.

De Lucchi Earth Stations (22 novembre 2019 - 30 aprile 2020), è un progetto di ricerca nato nel 2018, concentrato sull’evoluzione del concetto di funzione nell’architettura e sul bisogno di edifici simbolici rappresentativi. In mostra nuove visioni architettoniche non più distanti dalla loro funzione, che aiuteranno l’uomo a sviluppare sempre di più la sua attitudine allo scambio reciproco e a ogni forma di creatività e artigianalità.

Il massimo col minimo, (a cura di Giorgio Verzotti) è il titolo delle tre sculture che Sergio Limonta ha realizzato per il chiostro del Museo, tre sculture che si manifestano come altrettanti, grandi disegni solidificati nello spazio.

Sustainable Thinking Evolution 3 (22 novembre 2019 - 13 febbraio 2020), lungo la parete al piano terra del Museo, illustrerà la maglia dei possibili percorsi che guidano il genere umano verso il futuro, che si dipana attraverso alcune sfide oggi divenute impellenti: la progressiva trasformazione dell’umanità come specie urbana, la necessità di reinventare una quotidianità che dipende dalla plastica, l’impatto del digitale sul modo di vivere lo spazio pubblico.

Questo blocco è in errore o mancante. Potresti aver perso dei contenuti, o potresti provare se riesci a abilitare il modulo originale.
Scroll to top of the page