Giro giro mondo

Incontri per bambini nelle Biblioteche comunali alla scoperta della lingua e della cultura dei paesi stranieri

ll mondo è bello perché è vario e le differenze non dovrebbero farci paura, ma rappresentare un’opportunità di crescita.

I 4 incontri proposti dalle Biblioteche comunali e curati dalle associazioni culturali di Perù, Russia, Marocco e Filippine, sono aperti a tutti i bambini che desiderano viaggiare attraverso paesi vicini e lontani alla scoperta della lingua, dei paesaggi, dei monumenti e delle tradizioni locali.

Per bambini da 4 a 8 anni.

La partecipazione agli incontri è gratuita su prenotazione. Per informazioni e prenotazioni contattare la biblioteca di riferimento. Le iniziative sono realizzate da stART_art projects e Labalenamente Onlus in collaborazione con le Biblioteche comunali.

PROGRAMMA

Sabato 1 febbraio ore 10.30 - Biblioteca Filippo Buonarroti

Alla Scoperta del Perù

Un paese ricco di storia, foreste lussureggianti, montagne che sfiorano il cielo e una fauna meravigliosa, il Perù erede del favoloso impero Inca, è un paese pieno di testimonianze archeologiche e resti di civiltà millenarie.

Un tempo, secondo la mitologia Inca il centro cardinale delle terre emerse, dove confluiscono il mondo superiore e il mondo degli inferi si trovava a Cuzco, il cui nome, in lingua quechua, sta per “ombelico del mondo”. I bambini conosceranno questo paese dai mille colori scoprendo con il laboratorio gli antichi geoglifi di Nazca, segni sul terreno, perfettamente conservati e lunghi anche chilometri, che rappresentano animali ed immagini di culto. A cura dell’Associazione Culturale “Contigo Perù”.

Sabato 15 febbraio ore 10.30 - Biblioteca delle Oblate

Alla scoperta della Russia

La nazione più grande del mondo, un paese magico, che abbraccia Oriente ed Occidente, con i suoi paesaggi che variano dalla tundra alle spiagge subtropicali. Il paese degli Zar, delle coloratissime chiese, delle antiche tradizioni, dei costumi spettacolari e delle incantevoli favole e fiabe. Venite a scoprire la favola su come è nata “ Khokhloma”, l’antico stile russo di pittura su legno, raffigurante le piante presenti nelle foreste e nei prati della Russia. Provate l’emozione di decorare un proprio cucchiaio di cartone con questa tecnica, ispirandosi al tradizionale cucchiaio di legno che gli abitanti dei villaggi russi dipingevano durante i lunghi e freddi inverni. A cura dell’Associazione culturale Centro Culturale Russo.

Sabato 29 febbraio ore 10.30 - Biblioteca Mario Luzi

Alla scoperta del Marocco

Un paese antico dai mille volti e dagli accesi colori delle spezie, con paesaggi che cambiano continuamente: dalle città imperiali alle dune del Sahara. Il Marocco è una mescolanza di tradizioni, di popoli e di lingue. Tra le più antiche tradizioni, derivanti dalle credenze berbere, c’è il Mehndi, decorazione con l’henné, simbolo di buona fortuna. Si crede che l’henné possa aiutare a difendersi dalle sventure e dal malocchio , in particolare quando i disegni incorporano le forme hamsa, un occhio o un diamante. I bambini potranno scoprire questa antica arte personalizzando i propri portafortuna. A cura dell’Associazione Culturale Italo-Araba per Firenze e Toscana “AL WIfak”.

Sabato 7 marzo ore 10.30 - Biblioteca Pietro Thouar

Alla scoperta delle Filippine

Paesaggi suggestivi, litorali sabbiosi lambiti da acque limpide, barriere coralline popolate da pesci variopinti, vulcani da esplorare e grotte da scoprire, fiumi sotterranei da ammirare e simpatici animali da conoscere. Le Filippine sono un variegato arcipelago composto da più di 7000 isole, un paese ricco di cultura e un popolo sorridente. I bambini scopriranno le tradizioni di questo lontano paese ed i suoni della sua lingua esotica. A cura del Filippino Catholic Community of Florence.

Notizie correlate

Scroll to top of the page