Forme della vulnerabilità

Venerdì 29 gennaio alle 17.30 in diretta streaming Anna Loretoni dialoga con Elisa Piras

La riflessione di Frank Snowden sottolinea come le pandemie non siano affatto eventi accidentali e casuali, ma piuttosto dimensioni connesse alla vulnerabilità degli esseri umani e dell’ambiente da essi creato. Lungo questo versante, saranno esplorate alcune delle dimensioni che il Covid-19 ha portato in evidenza: dalla necessità della cura, alla dipendenza del lavoro produttivo dal lavoro riproduttivo, dal confinamento dei corpi al loro ritorno sulla scena pubblica.

Verranno quindi proposte alcune nuove declinazioni del concetto di responsabilità alla luce dell’interpretazione dell’individuo come essere autonomo e in relazione proposta dalla teoria femminista. Nella parte finale, con particolare attenzione alle istituzioni, si prenderanno in considerazione due scenari possibili del post-pandemia. Quello della torsione autoritaria e illiberale delle democrazie da una parte, e quello dell’integrazione delle sovranità e della condivisione della governance rispetto alle sfide globali dall’altra.

Anna Loretoni è docente di Filosofia politica presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, dove è presidente della classe di Scienze sociali. Autrice di numerosi saggi su diverse riviste e di monografie, fra cui Ampliare lo sguardo. Genere e teoria politica, 2014, Donzelli Editore; Teorie della pace. Teorie della guerra, ETS 2005; Pace e progresso in Kant, Edizioni Scientifiche Italiane 1996

Elisa Piras è assegnista di ricerca in Filosofia Politica e Coordinatrice Didattica del Master in Human Rights and Conflict Management presso l’Istituto Dirpolis della Scuola Sant’Anna di Pisa.

L’incontro potrà essere seguito sulle pagine Facebook della Biblioteca delle Oblate,  dell’Associazione La Nottola di Minerva e di Per un Nuovo Mondo Comune e sul canale YouTub de La nottola di Minerva.

L'iniziativa è realizzata nell'ambito della rassegna "Identities. Leggere il contemporaneo" ed è curata dall’associazione culturale La Nottola di Minerva, con il sostegno del Comune di Firenze e della Fondazione CR Firenze, in collaborazione con il gruppo Per Un Nuovo Mondo Comune.

Questo blocco è in errore o mancante. Potresti aver perso dei contenuti, o potresti provare se riesci a abilitare il modulo originale.
Scroll to top of the page