1 settembre: La Domenica Metropolitana

Ingresso, visite guidate e attività educative gratuite per i residenti della Città metropolitana di Firenze

Domenica 1 settembre torna la Domenica Metropolitana, che propone un ampio ventaglio di visite e attività.

Ai giovani e agli adulti sono proposte le visite in Palazzo Vecchio, in Palazzo Medici Riccardi, al Museo Novecento con un focus sulle esposizioni Solo. Gino Severini  e Nel Novecento. Da Modigliani a Schiele, da De Chirico a Licini, al Forte Belvedere con le mostre temporanee A perfect day di Massimo Listri e My Land di Davide Rivalta. Ancora, il pubblico potrà prendere parte alle visite del Memoriale di Auschwitz, aperto al pubblico nel mese di maggio in piazza Bartali e di Torre San Niccolò, visitabile nel più ampio progetto di “museo diffuso” legato alla storia e all’architettura cittadina.

Per le famiglie con bambini si segnalano le attività Favola della tartaruga con la vela e In bottega, dipingere in fresco. Nell’ambito delle iniziative promosse per il cinquecentenario della nascita di Cosimo e Caterina de’ Medici (1519-2019), grazie al supporto di Officina Profumo farmaceutica Santa Maria Novella, avrà inoltre luogo l’evento di living history Il saluto di Caterina a Firenze, evocativo dell’addio alla città che la giovane Caterina organizzò nel settembre del 1533 a Palazzo Medici Riccardi.

Si segnala inoltre la visita al Museo della Misericordia alle h15.30 (Piazza Duomo 19, prenotazione obbligatoria, tel. 055-2393917).

Si ricorda che tutte le visite guidate e le attività nei Musei Civici Fiorentini e in Palazzo Medici Riccardi sono gratuite per i cittadini residenti nella città metropolitana di Firenze e che la prenotazione è obbligatoria. All’atto della prenotazione è possibile riservare un solo appuntamento nel corso della giornata per un massimo di 5 persone.

Senza prenotazione sono gli accessi a: Museo di Palazzo Vecchio (orario 9-23), Torre di Arnolfo(orario 9-21, 30 persone ogni mezz’ora, ultimo accesso ore 20),Santa Maria Novella (orario 12-17.30), Museo Stefano Bardini (orario 11-17), Fondazione Salvatore Romano (orario 13-17), Museo Novecento (orario 11-20), Cappella Brancacci in Santa Maria del Carmine (orario 13-17.30 persone ogni mezz’ora, ultimo accesso ore 16.15), Museo del Ciclismo Gino Bartali (orario 10-16), Palazzo Medici Riccardi (orario 9-19), Forte Belvedere (orario 11-20).

Info e prenotazioni: da lunedì a sabato, ore 9.30-13 e 14-17, telefonando allo 055.2768224 e 055.2768558 oppure scrivendo a info@muse.comune.fi.it

Informazioni su programma completo

Si ringrazia per il sostegno all'iniziativa, GIOTTO, love brand di F.I.L.A. Fabbrica Italiana Lapis ed Affini.

Hai trovato interessante questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato
Scroll to top of the page