Calcio storico fiorentino

Una tradizione ancora ad oggi molto cara a tifosi e calcianti, che affonda le sue origini nella storia dei primi giochi con la palla, dalla Sferomachia degli antichi Greci passando per l’Harpastum romano e attraverso il Medioevo, in cui il Calcio sulle strade era un’attività molto gradita ai fiorentini, fino all’iconica partita del 17 febbraio 1530 in cui i cittadini, seppur stremati dalla fame e dall’assedio di Carlo V, scesero in piazza e si misero a giocare al Calcio in scherno del nemico.

Ad oggi il Calcio storico è la competizione più agguerrita che coinvolge la città, uno spettacolo unico nel suo genere e un forte elemento identitario per i cittadini.

Gallerie correlate

Questo blocco è in errore o mancante. Potresti aver perso dei contenuti, o potresti provare se riesci a abilitare il modulo originale.
Scroll to top of the page