Si scrive Marzo si legge Donna 2022

Percorsi bibliografici, proposte di lettura, incontri e conferenze dedicate alle donne, al loro contributo in arti e saperi e al ruolo che rivestono nella società

Un mese che le Biblioteche Comunali Fiorentine dedicano all’universo femminile.

Tutti i titoli consigliati sono disponibili per il prestito nelle biblioteche ed è possibile richiederli anche tramite il prestito interbibliotecario.

La partecipazione agli eventi è gratuita su prenotazione. Dove non indicato, la prenotazione si effettua contattando la biblitoeca di riferimento.

L'accesso alle biblioteche è consentito esclusivamente agli utenti possessori del Green Pass rafforzato e di un documento di identità, agli utenti di età inferiore ai dodici anni e ai soggetti esenti dalla campagna vaccinale. Per partecipare agli eventi nelle Biblioteche è necessario indossare mascherine di tipo FFP2.

Eventuali variazioni delle modalità di accesso o di partecipazione alle iniziative saranno comunicate dalle Biblioteche. 

Per tutto il mese di marzo la Sezione Contemporanea propone l’esposizione di "/re·gì·a/ sostantivo femminile", una raccolta di film diretti dalle più importanti registe del panorama mondiale per raccontare la potenza, la creatività e la diversità del cinema realizzato dalle donne. 

La Sezione Bambini e Ragazzi suggerisce "Comic Girls", una selezione di titoli che hanno come protagoniste bambine e ragazze "terribili": figure carismatiche, coraggiose, spiritose, avventurose, magiche, sarcastiche ed emblematiche dell'essere donna. 

Nella sala Trefusis della Sezione Contemporanea, "L’altra metà dell’informazione", una mostra di alcune delle testate storiche donate dalla Libreria delle Donne che andranno a costituire la nuova Sezione Studi di genere della Biblioteca.
La mostra è gratuita e visitabile dal 1 al 31 marzo durante gli orari di apertura della Biblioteca.

Lunedì 7 marzo ore 18 - Sala Conferenze Sibilla Aleramo

Presentazione della mostra fotografica "Gaspare Squitieri – Progetto 28": 28 fotografie per combattere la violenza sulle donne, accompagnate da letture e interventi di scrittrici e poetesse.
Il progetto del fotografo livornese Gaspare Squitieri vuole essere una sfida morale e un dovere civile da cui non ci si può sottrarre, oltre che un chiaro contributo alla lotta contro la violenza sulle donne. Le voci delle poetesse Denata Ndreca, Rosaria Lo Russo e Marina Pratici ricordano che solo l’amore e l’unione possono guarire. Saranno presenti le poetesse Rosaria Lo Russo, Denata Ndreca, Marina Pratici e la cantautrice Letizia Fuochi. Modera Denata Ndreca.
Il progetto espositivo rientra nella rassegna letteraria "Identities. Leggere il contemporaneo" curata dall'Associazione La Nottola di Minerva.

La mostra è gratuita e visitabile nella Sala Conferenze Sibilla Aleramo dal 7 al 31 marzo durante gli orari di apertura della Biblioteca.

Martedì 8 marzo dalle ore 17.30 – Sala Storica Dino Campana
Dalla parte di lei. Storie di diritti e presa di coscienza, dalla scrittrice Alba de Céspades ad oggi

Un pomeriggio di parole e musica, a cura dell'Associazione Fenysia - Scuola di linguaggi della cultura,  partendo dalla presentazione di uno dei più bei romanzi del dopoguerra: "Dalla parte di lei" di Alba de Céspedes edito nel 1949, appena ripubblicato da Mondadori. Dalla parte di lei racconta la storia italiana degli anni a cavallo tra fascismo, Resistenza e ricostruzione. Spicca in particolare il personaggio della madre, suicida per amore, di cui la figlia rifiuta di ripetere il  destino di sottomissione.
Intervengono: Benedetta Albanese - Assessora diritti e pari opportunità del Comune di Firenze, Maria Federica Giuliani  - Vicepresidente del Consiglio comunale di Firenze, Donata Bianchi - Presidente Commissione Pari opportunità del Comune di Firenze, Chiara Dino - giornalista del  Corriere Fiorentino, Marco Vichi - scrittore, Michele Rossi - saggista.
Intermezzi musicali di Giulia Pratelli
Modera: Pierpaolo Orlando - Presidente Associazione Fenysia

Mercoledì 9 marzo dalle ore 10.30 alle 18 – Sala Storica Dino Campana
Forum delle donne
Il Gomitolo Perduto Onlus e AIGA sez. Regionale Toscana organizzano una giornata all'insegna del dibattito sui diritti delle donne, sia dal punto di vista del mondo del lavoro che dal punto di vista patologico della violenza di genere. Tre le tematiche del workshop: "Impresa femminile: welfare e politica", "Protocolli antiviolenza nelle imprese", "Violenza di genere tra nuove normative e giurisprudenza".
L'evento è accreditato dalla Fondazione per la Formazione Forense.
La partecipazione è gratuita. Per la prenotazione scrivere al numero 3408557398; per gli avvocati è necessaria l'iscrizione all'evento tramite il portale SFERA.

Giovedì 10 marzo ore 17.30 – Sala Storica Dino Campana
Presentazione del libro “Le nuove italiane. Interviste e situazioni da immigrante" di Eleonora Mappa (Delta 3, 2020).
Dieci donne raccontano del paese che hanno lasciato e di quello che hanno trovato al loro arrivo in Italia.
Intervengono: 
Federico Gianassi e Sara Funaro, assessori del Comune di Firenze, Norma Morelli – SPI-CGIL. Presenta il libro Norma Morelli, dello SPI-CGIL, mentre Silvia Corsinovi, dell’Associazione La Rocca, ne leggerà dei brani. Saranno presenti l’autrice Eleonora Mappa e il curatore Antonio Comerci

Venerdì 11 marzo ore 17 - Sala Conferenze Sibilla Aleramo
Presentazione del libro di Silvia Ammavuta "Rosa tra le rose" (Scribo edizioni). Un romanzo in cui si narra la storia di una violenza domestica vista attraverso gli occhi di un bambino. Dialoga con l'Autrice, Anna Lucarelli.

Venerdì 11 marzo ore 18 - Sala Storica Dino Campana
Presentazione del libro "Il viaggio di una colf. Racconti e scritti con il datore di lavoro" di Fabio Caporali e Svetlana Moraru.
Intervengono insieme agli autori: Matias Mesquita - Associazione Angolana Njinga Mbande, Donata Bianchi - Presidente Commissione Pari opportunità, pace, diritti umani, relazioni internazionali, immigrazione del Comune di Firenze, Erika Bernacchi - ricercatrice dell'Università di Firenze, Tiziana Chiappelli - ricercatrice dell'Università di Firenze/Progetto Arcobaleno.

L'evento è a cura dell'Associazione Angolana Njinga Mbande, in collaborazione con l’Associazione Progetto ArcobalenoIl progetto si inserisce all'interno della manifestazione culturale "Apriti Sesamo".

Martedì 15 marzo ore 17.30 - Sala Conferenze Sibilla Aleramo
Presentazione della nuova Sezione Studi di genere della Biblioteca delle Oblate, a cura di Tiziana Mori – Responsabile P.O. Biblioteche Comune di Firenze. Presentazione del libro "Manifesti e Carte dal Fondo Libreria delle Donne 1979-2019 ", a cura di Piera Codognotto, Eugenia Galateri, Anna Luppi con la collaborazione di Francesca Moccagatta e Sara Barbolini, grafica di Agostino Ridone.
Intervengono: Francesca Gaggini - Responsabile P.O. Archivi Comune di Firenze e SDIAF, Piera Codognotto e Eugenia Galateri - Rete Lilith, Paola De Ferrari - Archivio dei Movimenti (Genova), Anna Luppi - Accademia di Belle Arti di Firenze, Francis Lansing – artista.

Sabato 19 marzo ore 17 - Sala Conferenze Sibilla Aleramo
La violenze in famiglia: quali ricadute sulla salute e nella società?

Presentazione del libro "La guerra dei Rossi. Racconti di famiglie e di violenze prima e durante il COVID-19" di Gian Ettore Gassani (DIARKOS, 2020).
Una raccolta di storie di vita forense di un avvocato matrimonialista italiano, che pone l'accento sul ruolo dell'avvocato nel processo e nella società. 
Intervento su “La violenza e la ricaduta sulla salute della donna” a cura di Valeria Dubini - Direttore delle attività consultoriali e Responsabile aziendale della rete Codice rosa.
Saluti istituzionali a cura di Sara Funaro - Assessora all’Educazione e al Welfare del Comune di Firenze.

Partecipano all'incontro: Gian Ettore Gassani – Avvocato e autore del libro, Gianni Baldini - Presidente di AMI Toscana, Antonella Catte - Componente del Direttivo AMI Toscana, Sibilla Santoni – Presidente del Comitato Pari Opportunità dell'ordine degli Avvocati di Firenze.

Mercoledì 23 marzo ore 17.30 – Sala Storica Dino Campana
Presentazione del libro “Fioca” di Silvia Giagnoni (Iacobellieditore, 2021). La storia dell’amicizia tra due giovani donne attraverso gli occhi di Lara, fotografa italiana che abita da tempo negli Stati Uniti. Lara si rivolge all'amica in una sorta di lunga missiva che intreccia riflessioni sul presente e sul passato (in cerca di cosa le abbia allontanate) a lunghi flashback che raccontano del tempo trascorso insieme. Partecipa all'incontro Giorgio Van Straten, scrittore.

Venerdì 25 marzo dalle ore 15 alle 19 - Sala Conferenze Sibilla Aleramo
Che genere di didattica?
Piccolo corso per decostruire in classe le violenze di genere; a cura dell'Istituto Storico Toscano della Resistenza e dell'Età Contemporanea e dell'Istituto Nazionale Ferruccio Parri.
Saluti di Alessandra Nardini Assessora Regione Toscana, Istruzione, lavoro, diritti, cultura della memoria.

Intervengono: Tiziana Noce - Università della Calabria "Subire violenze è il destino delle donne? Le risposte del passato alle urgenze del presente", Vera Gheno - Università di Firenze "Parole nuove per una società nuova: perché la lingua conta e i problemi non sono"ben altri", Alessandra F. Celi – SIS pesentazione di "I secoli delle donne: dalla formazione per docenti a una didattica inclusiva". Laboratori a partire da "I secoli delle donne"; a seguire dibattito con alcune docenti che hanno partecipato al festival "Prospettive di genere" (2020).
Le iscrizioni sono aperte dal 1 al 20 marzo. Il seminario, gratuito, ha una durata di 4 ore. Per partecipare è necessario compilare il modulo presente sul sito www.istoresistenzatoscana.it e iscriversi sulla piattaforma SOFIA.

Un Mondo di Donne
Una bibliografia e uno scaffale tematico che la Biblioteca dedica ad alcune autrici dei cinque continenti.

Genere-madre. Il racconto della maternità al di là degli stereotipi di "genere"
Essere madre corrisponde a un genere "altro" rispetto al femminile? Proposte di lettura, domande sospese e spunti di riflessione tra i libri della Biblioteca Thouar.


Protagoniste. Autrici e personaggi femminili nella letteratura per giovani adulti e nel fumetto
Un kit di libri e fumetti per giovani adulti scritti da autrici donne oppure che raccontano di importanti personalità femminili. Il kit di libri è destinato alle scuole superiori ed è accompagnato da un video di "unboxing" che ne presenta il contenuto. Su prenotazione in ordine di richiesta scrivendo a bibliotecathouar@comune.fi.it con oggetto "Kit di libri: Protagoniste".

La Biblioteca propone una bibliografia dal titolo "Le donne come portatrici di cultura". Tante storie di donne di età diverse per parlare a tutte, nessuna esclusa; tanti libri che aprono mondi diversi e simili fra di loro.

Con una installazione e uno scaffale tematico, la Biblioteca Mario Luzi dedica il mese di marzo alle illustratrici di albi illustrati e libri per bambini italiane e straniere in un viaggio visivo, fatto di immagini, per far conoscere e dare risalto alle artiste che hanno raccontato con immagini le storie per l'infanzia. 

Una selezione di libri di narrativa, fumetti e film tutti dedicati alle donne dal titolo "Bastava chiedere! Donne 365 giorni l'anno".

Per tutto il mese di marzo la Biblioteca propone uno scaffale e una bibliografia tematica dal titolo La rivoluzione (di) Rosa: la filosofia al femminile. Un percorso attraverso la storia del pensiero politico e filosofico.

Martedì 8 marzo ore 16
Incontri di storia del pensiero politico e filosofico
Lezione speciale su Rosa Luxemburg, a cura del Professor Salvatore Tassinari

Venerdì 11 marzo ore 18.30 

Storia di Nilde
Reading teatrale che racconta la storia umana e politica di Nilde Iotti. Due donne, due generazioni a confronto dialogano sulle condizioni e il ruolo delle donne nella società di oggi, argomentano animatamente, emergono contraddizioni e paradossi, ma ecco che il ricordo della storia di Nilde, una donna del secolo scorso, si rivela straordinariamente attuale e preziosa per il tempo presente e futuro.
Un racconto storico e sentimentale, scandito da canzoni, mode, stili di vita, capaci di restituire alla memoria storica il calore della quotidianità. 
Di e con Patrizia Mazzoni e Isabella Quaia - Associazione ad.ar.te . A cura di Francesco Degli Innocenti -Presidente cultura Quartiere 3

Sabato 12 marzo ore 17
ARTISTIcaMENTE: insieme per mano nel mio mondo colorato
Presentazione e inaugurazione della mostra personale di pittura e scultura di Sadra Ghahari.La mostra sarà visitabile da domenica 13 a sabato 19 marzo dalle 11 alle 19 nella Saletta espositiva della Biblioteca (accesso da via di Ripoli 74 rosso). Iniziativa a cura di Eva Tonietti.

La Biblioteca propone la bibliografia "Donne che raccontano le Donne" che parla di donne e di un mondo visto attraverso gli occhi delle donne. Per ciascuna una breve biografia e alcuni titoli selezionati dalla loro produzione.

Donne Con(tro) il Crimine
Criminalità femminile e donne di legge, una bibliografia dedicata.

Giovedì 3 marzo ore 17.30
La parola alle donne di Dante
Lettura scenica su alcune donne o personaggi significativi nella vita di Dante (Beatrice, Gemma Donati, la figlia Antonia, …), che abbiamo conosciuto attraverso di lui e che ci hanno introdotto alla sua conoscenza. Testi e letture di Antonella Cipriani, Nicoletta Manetti, Rosalba Nola, Caterina Perrone, Sylvia Zanotto, Anita Fabbri. Accompagnamento musicale di Nicola Ronchi. A cura dell’Associazione Culturale Gruppo Scrittori Firenze.

Martedì 22 marzo ore 17.30
Le sconfinate 
alla BiblioteCaNova Isolotto

Presentazione dell’antologia "Le Sconfinate. Da Antigone a Amy Winehouse" a cura di Nicoletta Manetti (Carmignani Editrice). Monologhi femminili, da Antigone a Amy Winehouse, per dare voce alle donne che hanno fatto la differenza nella storia dell'umanità. Insieme alla curatrice Nicoletta Manetti e Cristina Gatti, Gruppo Scrittori Firenze. Letture e brevi interventi degli autori presenti.
A cura di GSF - Gruppo Scrittori Firenze

Giovedì 24 marzo ore 17.30
Milena Q.
Presentazione del libro "Milena Q. assassina di uomini violenti"di Elisa Giobbi (Mar dei Sargassi, 2022). Milena Quaglini si toglie la vita il 17 ottobre del 2001 nel carcere femminile di Vigevano. Milena uccide gli uomini violenti che abusano di lei. Prestandole la voce, Elisa Giobbi tesse la ragnatela dei pensieri che affollano la sua mente. Un viaggio tra i meandri di un'anima offuscata dal dolore, dall'alcol e dal ricordo di un'infanzia di botte e umiliazioni. Il suo lungo racconto - intervallato da documenti ufficiali - restituisce un'indagine cruda e sincera sulla natura umana, sulla responsabilità e il senso di colpa, sull'istinto di sopravvivenza e la violenza di genere. Da questa indagine emerge tutta la fragilità di una donna costretta a subire, la facilità con cui la vittima può diventare carnefice, il dolore trasformarsi in depressione, l'assenza di amore in un peccato da espiare. Insieme all'autrice, il giornalista Edoardo Semmola. Letture di Lorenzo Lombardi, attore.

Martedì 8 e Mercoledì 9 marzo ore 17
ArteDonna ci racconta di...”
Inaugurazione dello spazio per scrittrici, poetesse, pittrici, fotografe, scultrici per presentare i loro progetti, le loro tecniche espressive e le loro opere scritte e figurative, assieme alla performance “Qi Gong nell’anno della Tigre”.
L’inaugurazione della rassegna si tiene nei giorni 8 e 9 marzo, su prenotazione sia in presenza che on line. Le opere sono esposte dall’8 al 25 marzo. La mostra è visitabile nell'orario di apertura della Biblioteca.

Venerdì 11 marzo ore 17.30
"Malefiche ammaliatrici e diaboliche. Le donne nei manuali inquisitori"
, conferenza a cura di Chiara Sacchetti, storica e guida turistica.

Lunedì 14 marzo ore 16.30
Il Gruppo di lettura della Biblioteca si confronta sul libro “L’Arminuta” di Donatella Di Pietrantonio, in abbinamento ad un film diretto da Damiano Damiani.

Venerdì 25 marzo ore 17.30 “Amoroso Concerto”
Spettacolo di teatro e musica. Musiche popolari britanniche del XVIII secolo.
Interpreti: Elena Paglicci (attrice), Elena Mariani (soprano), Francesca Gambelli (tastiera)In collaborazione con l’Associazione Nova Refractio Compagnia d’Arte.

Mercoledì 30 marzo ore 17.30
Presentazione della raccolta di poesieDispiegarsi” di Annalisa Ortolani (Giacovelli ed., 2021).

La Biblioteca propone "L'Atlante delle donne", una bibliografia sulla condizione della donna nel mondo.

Hai trovato interessante questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato
Scroll to top of the page