Bibliopride 2021

Le Biblioteche comunali aderiscono a Bibliopride, la settimana nazionale delle biblioteche dedicata quest’anno alla sostenibilità

La rassegna, organizzata dall’Associazione italiana biblioteche e giunta alla decima edizione, partecipa al Festival dello sviluppo sostenibile, la più grande iniziativa italiana organizzata per sensibilizzare e mobilitare cittadini, imprese, associazioni e istituzioni sui temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale.

Il Bibliopride 2021 è dedicato a “Le biblioteche per l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile”, un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU: 17 obiettivi da raggiungere entro il 2030 come sfida per un futuro più sostenibile a livello ambientale, sociale ed economico.

Le biblioteche, nel loro modo di operare, possono contribuire alla sostenibilità attraverso l’esempio e la diffusione di principi e pratiche: raccolta differenziata, parità di genere, integrazione di settori socialmente esclusi, o anche semplicemente l’attenzione riposta su edifici bibliotecari totalmente green, sono alcuni esempi che rientrano nella teoria e nella prassi della sostenibilità. Gli obiettivi che più si avvicinano al raggio di azione delle biblioteche sono quelli dedicati all’istruzione di qualità, alla riduzione delle disuguaglianze, all’accesso all’informazione e alla creazione di una comunità sostenibile.

Su questi temi le biblioteche hanno organizzato un programma di incontri e propongono alcuni consigli di lettura.

Nell’ottica di valorizzare prevalentemente quest’ultimo punto la Biblioteca Pietro Thoaur intende valorizzare il ruolo sociale della biblioteca nel percorso di cambiamento, dal locale al globale, verso la sostenibilità. Questo è possibile grazie ad alcuni strumenti come

facilitare l'informazione e la conoscenza, con particolare attenzione ai temi del verde e della sostenibilità in generale

promuovere la bellezza in tutte le sue forme: il piacere della lettura, la scoperta di nuove passioni e interessi legati all’arte, alla letteratura e alla divulgazione scientifica, la creazione di tempo libero di qualità da condividere

creare occasioni di partecipazione e di incontro per comunità cittadine più partecipi, inclusive e coese

Lunedì 27 settembre, ore 17 - Chiostro della Biblioteca Thouar // Un paese tutto nostro

Escursioni straordinarie e fantasie geografiche per dare vita a un paese collettivo che verrà celebrato dai partecipanti attraverso l’invenzione di una filastrocca. Un gioco interattivo per creare insieme un luogo fantastico in cui poter vivere insieme

A cura dell’Associazione culturale Allibratori. Per bambini dai 4 anni in su e famiglie.

Giovedì 30 settembre ore 17 // Firenze in valigia nel Giardino delle Rose

Presentazione del libro "Firenze in valigia. Lucrezia e le sculture di Folon nel Giardino delle Rose" alla presenza dell'autrice Diletta Corsini e dell'illustratrice Luna Colombini con la partecipazione dell'Assessora all'Ambiente Cecilia del Re. Presenta Carlotta Ansaldi, coordinatrice del gruppo di lettura degli Amici della Biblioteca Thouar "Oltrarno Giallo Club".

Seguirà un laboratorio di di realizzazione di rose di carta grazie al contributo dell'Associazione Amici della Biblioteca Thouar.

A cura dell’Associazione Amici della Biblioteca Thouar. Per bambini dai 6 anni in su e famiglie.

Venerdì 1° ottobre ore 17.30 // “Contro il giardino” di Antonio Perazzi e inaugurazione degli Orti didattici per il progetto di #Tasso21

Presentazione del libro di Antonio Perazzi “Contro il giardino” (Ponte alla grazie, nuova ed. 2021) e inaugurazione degli Orti didattici in biblioteca nell’ambito di #Tasso21, un progetto di rigenerazione degli spazi verdi di Piazza Tasso sostenuto dai contributi del bando “Paesaggi Comuni” (Comune di Firenze e Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze) e che coinvolge la biblioteca Pietro Thouar con attività culturali e l’installazione di un orto urbano didattico nel chiostro della biblioteca.

Sarà presente l’autore, Cecilia del Re, assessora all’Urbanistica, ambiente, agricoltura urbana, turismo, fiere e congressi, innovazione tecnologica, sistemi informativi, coordinamento progetti Recovery Plan, smart city, piano gestione Unesco e Alessia Bettini Vicesindaca e Assessora Partecipazione, beni comuni, cittadinanza attiva, manutenzione e decoro.

A cura di Tatatà libreria indipendente e AS Aurora a.s.d.

Sabato 2 ottobre ore 16.30 // GO-GOALS!

Due tavoli da gioco per “GO GOALS!” il gioco che si propone di aiutare i bambini a comprendere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, l’impatto che questi hanno nelle loro vite e le azioni quotidiane che si possono fare per raggiungere i 17 obiettivi entro il 2030. Due gruppi di massimo 6 partecipanti tra i 10 e i 12 anni.

Martedì 28 settembre – sabato 2 ottobre - Chiostro della Biblioteca Thouar

Libri in cassetta

Installazione con cassette di legno di recupero con i consigli di lettura dedicati ai temi dell’Agenda 2030

 

La partecipazione a tutte le iniziative è gratuita su prenotazione. Per informazioni e prenotazioni contattare la biblioteca allo 0552398740 o scrivendo a bibliotecathouar@comune.fi.it

Per permettere le operazioni di registrazione all’iniziativa si richiede di arrivare 15 minuti prima dell’inizio degli eventi.

Per entrare in biblioteca è necessario presentare la Certificazione verde Covid-19 (Green Pass) e un documento di identità  Non è richiesto a bambini con età inferiore a 12 anni e ai soggetti esenti su base di idonea specifica certificazione medica.

Lunedì 27 settembre ore 17.30 // Buon viaggio. Salutiamo le rondini della biblioteca, alla prossima primavera

Conferenza con proiezioni sulle abitudini delle rondini, specie protetta, ospitata dalla biblioteca Buonarroti, a cura di Daniela Burrini (LIPU Firenze). Iniziativa organizzata nell'ambito di Bibliopride 2021

La partecipazione è gratuita su prenotazione. Per informazioni e prenotazioni telefonare al numero 055 432506 oppure scrivere a bibliotecabuonarroti@comune.fi.it. Per permettere le operazioni di registrazione all'iniziativa si richiede di arrivare 15 minuti prima dell'inizio dell'evento. In caso di maltempo la conferenza si terrà in sala Archi fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Per entrare in biblioteca è necessario presentare la Certificazione verde Covid-19 (Green Pass) e un documento di identità  Non è richiesto a bambini con età inferiore a 12 anni e ai soggetti esenti su base di idonea specifica certificazione medica.

La biblioteca ha realizzato una bibliografia, con libri disponibili per la consultazione e il prestito, realizzata in occasione del Festival dello sviluppo sostenibile con proposte che spaziano dalle tematiche ambientali, a quelle economiche a quelle della vita quotidiana.

 

Questo blocco è in errore o mancante. Potresti aver perso dei contenuti, o potresti provare se riesci a abilitare il modulo originale.
Scroll to top of the page