1,2,3 Leggimi!

Le Biblioteche comunali sostengono e promuovono la lettura in famiglia in età precoce anche grazie al progetto finanziato dal Centro per il libro e la lettura

Le Biblioteche comunali attraverso attività, collezioni e servizi promuovono l’importanza della lettura fin dalla nascita e soprattutto la lettura condivisa in famiglia in età precoce e cioè nella fascia fino ai 6 anni anche attraverso l’adesione al programma Nati per leggere.

La lettura in famiglia è fondamentale per la crescita armoniosa dei bambini perché rafforza il legame affettivo con l’adulto, crea l’abitudine all’ascolto, arricchisce il linguaggio, aumenta l’empatia.

Per incrementare le attività su questi temi nel 2020 il servizio Biblioteche ha partecipato insieme alla Cooperativa sociale Cepiss al bando “Leggimi 0-6”, indetto dal Centro per il libro e la lettura (CEPELL) Istituto autonomo del Ministero della Cultura, per la promozione della lettura nella prima infanzia con il progetto, che ne è uscito vincitore, “1,2,3 Leggimi!”.

Tra le attività previste la formazione per operatori e volontari, iniziative di promozione e sensibilizzazione sulla lettura precoce, la creazione di strumenti per la lettura inclusiva e la diffusione di materiali informativi.

Le Biblioteche comunali riceveranno inoltre, nell’ambito del progetto, circa 70 libri scelti tra la migliore produzione editoriale degli ultimi anni: albi illustrati, cartonati, libri tattili e sensoriali, libri a tema interculturale e inclusivi, silent book e in Comunicazione Aumentativa Alternativa. Tutti i volumi saranno disponibili per il prestito e la consultazione e collocati in scaffali dedicati e riconoscibili e facilmente recuperabili dal catalogo online delle biblioteche.

Venerdì 23 aprile alle ore 17, in occasione della Giornata mondiale del libro e del diritto d'autore, verrà presentato, durante un incontro online rivolto alle famiglie e agli interessati a queste tematiche, il progetto “1,2,3 Leggimi!”, saranno illustrati i benefici della lettura ad alta voce e condivisa in famiglia. Seguiranno letture ad alta voce per bambini e loro genitori a cura del personale delle Biblioteche comunali.

L’iniziativa è online su piattaforma Zoom. Per informazioni e prenotazioni contattare la Biblioteca delle Oblate al numero 0552616512 oppure per email all'indirizzo bibliotecadelleoblate@comune.fi.it

L’iniziativa si svolge nell’ambito della campagna nazionale di promozione della lettura Il Maggio dei Libri promossa dal Centro per il libro e la lettura.

Previsti altri due incontri in autunno dedicati alla lettura in famiglia, il 23 ottobre in occasione dei 101 anni dalla nascita dello scrittore Gianni Rodari e il 20 novembre per Giornata internazionale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza.

Il Comune di Firenze con le sue Biblioteche è partner del progetto insieme alle Cooperative L’Elfo, Arca, Coop21.

Hai trovato interessante questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato
Scroll to top of the page