La Domenica Metropolitana

Domenica 5 dicembre torna l’iniziativa che apre gratuitamente i Musei Civici Fiorentini ai residenti della città metropolitana di Firenze

Torna l’evento che permette a tutti i cittadini di fruire dei musei cittadini in forma gratuita. I residenti della Città Metropolitana di Firenze potranno così visitare gratuitamente i Musei Civici Fiorentini e Palazzo Medici Riccardi e prendere parte alle numerose visite e attività in programma.

Ai giovani e agli adulti sono proposte le visite in Palazzo Vecchio, in Palazzo Medici Riccardi, in Santa Maria Novella, al complesso delle Murate, al Memoriale di Auschwitz e presso il Museo Novecento, dove è in corso la grande mostra dedicata all’artista Jenny Saville: intorno all’esposizione ruotano l’incontro di pensiero con Roberto Francavilla e Carlo Bordoni e le visite guidate. Si aggiungono nello stesso museo l’evento che fa parte del ciclo Novecento live, centrato sull’artista Gino Severini, e in Palazzo Vecchio la visita speciale proposta nell’ambito del progetto AMIR / Accoglienza Musei Inclusione Relazione.

In relazione al settecentenario della morte di Dante Alighieri (1321-2021), inoltre, sono attive le passeggiate dantesche nel centro storico e la visita tematica in Santa Maria Novella.

Alle famiglie con bambini si rivolgono invece le attività Per fare una città ci vuole un fiore e Vita di corte (Museo di Palazzo Vecchio), l’atelier di pittura Figure (Museo Novecento), il percorso animato A casa Medici nel Quattrocento. Si ricorda che tutte le visite guidate e le attività sono gratuite per i cittadini residenti nella città metropolitana di Firenze e la prenotazione è obbligatoria. All’atto della prenotazione è possibile riservare un solo appuntamento nel corso della giornata per un massimo di 5 persone.

Ricordiamo che per i Musei Civici Fiorentini e Palazzo Medici Riccardi è ancora previsto il contingentamento e gli ingressi seguono un numero limitato di visitatori ogni ora, saranno disponibili fino ad esaurimento posti e le biglietterie chiudono un’ora prima dell’orario di chiusura del museo, per i non residenti i biglietti potranno essere acquistati direttamente alle biglietterie dei musei.

Maggiori informazioni su orari e prenotazioni visite nel link in basso del programma dettagliato.

Hai trovato interessante questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato
Scroll to top of the page