Letture per il futuro

Dal 14 ottobre a BiblioteCaNova un ciclo di incontri per aiutarci a comprendere il presente e orientarci per il futuro, a cura della Piccola scuola di pace Isolotto "G. Ontanetti"

La pandemia, la crisi climatica e l'instabilità dell'economia moltiplicano le incertezze degli anni che stiamo vivendo. Insieme a autori e curatori dei libri, un ciclo di presentazioni di libri, per indagare lo stato delle guerre e dei conflitti nel mondo, con un focus su un conflitto politico vicinissimo e dimenticato, ma che ci riguarda da vicino: il movimento per l'indipendenza della Catalogna.

Saranno, inoltre, dati aggiornamenti sugli impieghi e i rischi dell'uranio in campo militare e civile e forniti strumenti per riflettere sul nostro ruolo nella costruzione di un futuro pacifico e sostenibile, esplorando le potenzialità dei movimenti per il cambiamento come "Extinction Rebellion" e coltivando la "Speranza attiva". 

Tutti gli incontri sono su prenotazione, in biblioteca e/o telefonica al numero 055710834, dalla settimana precedente fino ad esaurimento posti.


Programma

giovedì 14 ottobre - ore 17.30
Presentazione del libro "Speranza Attiva" di Joanna Macy e Chris Johnstone (Editpress/Terranuova, 2021).
Il libro vuole essere un invito a ripensare il nostro modo di vivere attraverso la crisi planetaria che gli esseri umani hanno prodotto e che li sta ora mettendo in serio pericolo. Joanna Macy e Chris Johnstone invitano a percorrere un tracciato a spirale per trasformare la paura e la frustrazione che proviamo di fronte ai problemi globali in energia positiva per il cambiamento.
Insieme a Giovanni Scotto, curatore della traduzione italiana del volume, Università di Firenze, Piccola scuola di pace, Laboratorio Forma Mentis, e Lorenzo Ci , regista cinematografico e attivista ambientale co-fondatore di "Valdisieve in Transizione" e collaboratore di Italian Climate Network, Fridays For Future Italia e Accademia Italiana di Permacultura.

mercoledì 27 ottobre - ore 17.30
Le storie del Mediterraneo: incontro con Alessandro Vanoli
Olivier Turquet
, Direttore editoriale Multimage, costruisce con l’autore un dialogo di ricerca su ciò che unisce i popoli di questo antico e affascinante mare. Alessandro Vanoli, storico del mondo mediterraneo e di storia dell’islam, scrive sul mediterraneo sia come saggista che come divulgatore e scrittore.

giovedì 11 novembre - ore 17.30
Presentazione di Atlante delle guerre e dei conflitti del mondo.
L'Atlante delle guerre fornisce una panoramica generale dello stato dei conflitti del pianeta, raccontando nel dettaglio conflitti armati e tensioni che hanno caratterizzato l'anno appena trascorso. Completano il quadro "tentativi di pace" per ogni conflitto, descritti da studentesse e studenti del corso di laurea Sviluppo economico, cooperazione internazionale e gestione dei conflitti dell'Università di Firenze. Insieme a Raffaele Crocco, Direttore Atlante delle guerre e dei conflitti del mondo, Alice Pistolesi, redattrice, Atlante delle guerre e dei conflitti del mondo, Giovanni Scotto, Università di Firenze con studentesse e studenti del corso di laurea SECI.

giovedì 25 novembre – ore 17.30
Presentazione del libro Extinction Rebellion e la rivoluzione ambientale di Fiorella Carollo (Multimage, 2020)
XR ha cambiato il modo in cui guardiamo alla protesta, non più come espressione violenta di una rabbia repressa, ma come creativa rivendicazione di un diritto. Come forza che nella protesta nonviolenta si appella al nostro senso della giustizia, all’ironia leggera, alla sorellanza che ci affratella tutti. Insieme all’autrice, Olivier Turquet, Direttore editoriale Multimage, e attivisti del movimento ecologista di Firenze.

Giovedì 9 dicembre – ore 17.30
Presentazione del libro Volti dal futuro, immagini e visioni oltre la quarantena di 13 autori (Multimage, 2020)
Il tredici è un numero karmico, incarna il disordine e indica un momento in cui c’è una rottura dell’armonia, si interrompe la ciclicità e si rende necessaria una trasformazione radicale. Tredici autori, riuniti in un momento di crisi sociale e personale, scommettono sulla rinascita e la costruzione di un futuro migliore. Insieme ai 13 autori (o quasi) e Olivier Turquet, Direttore editoriale Multimage.

martedì 21 dicembre – ore 17.30
Presentazione del libro Atlante dell’uranio, AAVV (Multimage e Terra Nuova, 2021)
L’Atlante dell’Uranio è il testo di riferimento per comprendere, dati alla mano, che il nucleare non è uno sbiadito ricordo del passato, ma una minaccia concreta per il futuro dell’umanità. Insieme a Angelo Baracca e Alessandro Michelucci, autore e traduttore per l’edizione italiana, e Olivier Turquet, Direttore editoriale Multimage.

giovedì 13 gennaio – ore 17.30
Presentazione dei libri "La nazione catalana. Storia, lingua, politica, costituzione nella prospettiva plurinazionaledi J. Cagiao y Conde, Gennaro Ferraiuolo e Patrizio Rigobon (Editoriale Scientifica, 2018), e "Diario dalla Catalogna" di Andrea Lapponi (Pagina Uno, 2020)
Le ragioni storiche e linguistiche che fanno della catalogna una nazione e che muovono i catalani a chiedere un referendum di autodeterminazione. La scelta dei metodi democratici e della nonviolenza del movimento indipendentista. Le reazioni giudiziario-repressive dello Stato. Le posizioni dell’Europa. Una storia che come cittadini europei ci riguarda.

Ne parlano gli autori Gennaro Ferraiuolo, Patrizio Rigobon, Andrea Lapponi, insieme a Rossella Selmini, Università di Bologna, e Adriano Cirulli, Università di Udine. Coordina Claudia Daurù, Piccola Scuola di Pace Isolotto “Gigi Ontanetti”.

Per entrare in Biblioteca e partecipare agli incontri è necessario presentare la Certificazione verde Covid-19 (Green Pass) e un documento di identità. Non è richiesto a bambini con età inferiore a 12 anni e ai soggetti esenti su base di idonea specifica certificazione medica. 

Questo blocco è in errore o mancante. Potresti aver perso dei contenuti, o potresti provare se riesci a abilitare il modulo originale.
Scroll to top of the page