Dante e il suo tempo nelle biblioteche fiorentine

Dal 24 settembre al 14 gennaio un'esposizione di manoscritti e antiche edizioni delle opere dantesche di tre importanti biblioteche fiorentine

In occasione dei 700 anni della morte di Dante Alighieri, con il patrocinio e il contributo del Comitato per le Celebrazioni del Centenario dantesco e il conferimento della Medaglia del Presidente della Repubblica, la Società Dantesca Italiana ha promosso la realizzazione della mostra Dante e il suo tempo nelle biblioteche fiorentine.

Nel ricco programma di iniziative del Centenario del 2021, la mostra fiorentina costituisce uno degli appuntamenti più attesi e un evento tradizionale divenuto, nella storia dei Centenari dedicati all’Alighieri, cruciale e distintivo per il progresso degli studi danteschi.

L’iniziativa espositiva, promossa dalla Società Dantesca Italiana e col patrocinio del Comitato per le Celebrazioni dantesche, aprirà al pubblico il 24 settembre 2021 e rimarrà aperta fino al 14 gennaio 2022, nelle sedi della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, della Biblioteca Medicea Laurenziana e della Biblioteca Riccardiana.

Maggiori informazioni su prenotazioni e luoghi sul sito di 700 Dante Firenze

Hai trovato interessante questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato
Scroll to top of the page