Un viaggio nel tempo con Giorgio Vasari

A Palazzo Vecchio tornano le esperienze di living history: ogni domenica due occasioni per farsi accompagnare dall’architetto di corte

Dopo due anni di sospensione a causa della pandemia, i Musei Civici Fiorentini e MUS.E annunciano il “ritorno” di Giorgio Vasari in Palazzo Vecchio. Ogni domenica, alle 11 e alle 12:30 prenderà vita l’esperienza di living history dedicata a giovani e adulti (dai 10 anni in su) che vedrà protagonista proprio l’architetto di corte, direttore dei cantieri ducali, nonché geniale autore delle Vite de’ più eccellenti pittori, scultori e architettori e dei Ragionamenti. In un dialogo al di là del tempo, la visita guidata permetterà un vero e proprio tuffo nel passato e consentirà di apprezzare in forma inedita la chiave del programma decorativo e i suoi principali capolavori.

È nel 1555 che Giorgio Vasari, pittore, architetto e scrittore aretino diventa il responsabile del cantiere di Palazzo Vecchio e compie un immenso lavoro per trasformare l’antico edificio da lui definito “tutto storpiato e guasto” in una sontuosa reggia rinascimentale. Nel dialogo con il pubblico la storia riprende vita e il maestro Vasari in persona illustra ai visitatori le linee di politica culturale del suo signor Duca Cosimo I de’ Medici, committente assoluto degli interventi, e il suo contributo a capo di una nutrita schiera di collaboratori – artisti, artigiani, manovali – per la realizzazione del complesso programma iconografico del palazzo ducale, dai ricetti alle stanze, fino al grandioso Salone dei Cinquecento: tutto concorre a illustrare la storia di Firenze e celebrare il potere mediceo.

  • Per chi: per giovani (10 anni in su) e adulti
  • Quando: domenica h11.00 e h12:30
  • Dove: Museo di Palazzo Vecchio
  • Costi: Costi: €2,50 (residenti Città Metropolitana di Firenze) o di €5 (non residenti Città Metropolitana di Firenze) oltre al biglietto di ingresso al museo. Riduzione 2×1 soci Unicoop Firenze. La partecipazione è gratuita per i possessori della Card del Fiorentino, entro le tre proposte annue incluse nella Card

La prenotazione è obbligatoria. Per informazioni e prenotazioni: Tel. 055-2768224, info@musefirenze.it

Hai trovato interessante questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato
Scroll to top of the page